L’agnosticismo e Montale

Standard
Quando mi sono accorta di non credere più, sulle prime ho trovato difficile spiegarne il motivo ai credenti. Si è trattato di qualcosa che ha preso l’avvio da manifestazioni estremamente concrete e da reazioni inconcepibili da parte dei ministri, che pretenderebbero di salvare l’anima e che, perciò stesso, si sentono in diritto di giudicare le azioni altrui (ma solo le altrui). Ma non è stato solo quello.
Poi un giorno, anni fa, un libro si apre alla pagina di Come Zaccheo (da Diario del ’71) di Montale:
 
Si tratta di arrampicarsi sul sicomoro
Per vedere il Signore se mai passi:
Ahimé, non sono un rampicante e anche
Stando in punta di piedi non l’ho mai visto.
 
E tutto si fa più chiaro.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...