Il Papa, Berni e…

Standard
E della serie: ci metton bocca tutti, perché io no?! Anche se, per quello che ho scritto sin qua, il mio parere dovrebbe risultare prevedibile…
Per il commento… potrei affidarmi alla frase con cui Luciano Canfora ha conclusivamente liquidato Salvatore Settis nel suo ultimo volume [Il papiro di Artemidoro]. Perché bisogna rendersi conto del proprio ruolo all’interno di un contesto storicosociale e dell’influenza che è savio e corretto esercitare in quel contesto:
 
Così colui, del colpo non accorto,
Andava combattendo, ed era morto.
 
Francesco BERNI, Orlando innamorato  LIII, 59-62 [II, xxiv 59-62]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...