Capofortuna

Standard
Sono convinta che il tanto celebrato Rino Gaetano sarebbe diventato berlusconiano, se fosse sopravvissuto alla sua giovanilistica eversione. Comunque mi piace molto questa sua canzone, che potrebbe essere il ritratto di uno qualunque dei nostri politici (ma a me ha fatto pensare, sin dal primo ascolto, a D’Alema!)
 
(Cittadini, lavoratori, alle ore 18 il nostro beneamato segretario sarà con noi!)
Ma che fortuna
grazie alla luna
Capofortuna stasera è con noi
ha una gran testa
come uomo è una bestia
sembra immortale ma è come noi
 
RIT.: Lui è stato sempre puro
come l’alito di chi
non beve e non fuma
lava i denti tutti i dì
Profuma di roba francese
e sulla camicia ha un foulard di chiffon
regala sorrisi distesi
ai suoi elettori e ai bambini i bon-bons
 
Ma che fortuna
Capofortuna
guarda stasera con noi la TV
classe di ferro
ha fatto la guerra
è tanto bello che sembra Gesù
RIT.
 
Non teme né estate né inverno
se va all’inferno, ci andrà col gilet
dimentica i tuoi problemi
imbarca i tuoi remi, lui pensa per te
inaugura mostre e congressi
autostrade e cessi, ferrovie e metrò
sorride ai presenti commosso
se punta sul rosso, sa che vincerà
se gioca a tressette è un campione
se fuma un cannone, si sente un pascià
reprime rivolte e sommosse
e cura la tosse alle 5 col tè
sostiene già tesi avanzate
e tutta l’estate la passa in tournée…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...