Se penso

Standard
“Un trentennio di trivialità televisiva ci ha iniettato goccia a goccia, giorno a giorno, nelle arterie cerebrali questi ‘valori’: essere belli, ricchi e famosi. L’ideologia da fitness e da casting del berlusconismo è alla base dell’atteggiamento politico e culturale di buona parte degli Italiani. Ho sperato, tra la voglia di piangere e quella di vomitare, che la catastrofe economica spazzasse via tutto, o perlomeno schiarisse alquanto le menti.
Che ingenua che sono: che cosa si può vendere a chi non può comprare più niente? Desideri, desideri e sogni. Sottoproletari dell’immaginazione, eccovi uniti nel vostro grande partito immaginario.”

Patrizia Valduga, Se penso, pubblicato su “D” de “La Repubblica”, sabato 29 luglio 2009

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...