Teoria e prassi della biblioteconomia

Standard

Quotidiani episodi di reference.

– Ciao, vorrei un libro.
– Buongiorno. Ne conosce autore e titolo?
– Sì, un libro di Màicol Fucò sulle donne… mi pare.
– Michel Foucault, forse? Hm, capisco. Sa almeno la collocazione?
– Checccòs?
– La collocazione. E’ quell’informazione che mi fa capire in quale scaffale di quale stanza si trova il volume che Lei cerca.
– …
– Ha presente la costa del libro?
– …
– Il lato del libro. Eh, quello, sì. Vede quella targhetta con le lettere strane? Tipo “Filos Mor”? “Estet”? “Filos Teor”? Ecco, quella è la collocazione. 
– Aaaaah… mi scusi, è che io sono al primo anno.

»

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...