Hilaritas/Tristitia

Standard
Nel giorno del mio ventinovesimo (29°!) genetliaco, cerco di mettere a fuoco la mia personalità intrinsecamente duplice, tra Venere in Cancro e Marte in Gemelli, tra pathos
e bathos, leggerezza e compunzione – perché io non faccio l’intellettuale, io sono un’intellettuale, ma non voglio stare sempre con «l’animo teso et inarcato» (come diceva il savio Sarpi).
Ecco il motivo per cui pubblico oggi due cose contrastanti, ossia: una citazione dal cupo Una solitudine troppo rumorosa di Bohumil Hrabal:
«Essendo io contro la mia volontà istruito, sono felicemente infelice e ho cominciato a riflettere sul fatto che il progressus ad originem risponde al regressus ad futurum»

e il video della soave Be ok di Ingrid Michaelson.

  

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...