Ascensore parte II

Standard

Sempre meno falce&martello, sempre più emoticon. Sempre meno vernice, sempre più pennarello indelebile per ciddì. Leggo questa frase, tinteggiata ad imperitura memoria su un altro ascensore dell’Ateneo:

“Donato ti amo”

“Stronza, Donato è solo mio!”

“Ue’ sceme, io me lo sono scopato alla faccia vostra!!!”

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...