L’albero della vita

Standard

Adorabile, The tree of life.
Adorabile nella sua epica tanto tronfia da diventare ingenua.
Adorabile – detto con quel tono condiscendente che diventa quasi di compassione. Sì, più o meno come quando un uomo che ti sta facendo del male ti dice: “sei una persona speciale”.
«Dov’eri tu quando le stelle del mattino gioivano in coro?» Non è solo un versetto del Libro di Giobbe, non è solo il titolo di una raccolta di racconti di Christian Raimo (che un giorno sposerò, sapevàtelo). E’ pure il refrain del film di Malick, un film bisbigliato, sussurrato, dove nessuno parla con nessun altro – se si eccettuano i monologhi pseudo-educativi di un Brad Pitt col labbro inferiore mussolinianamente aggettante (non lo so, probabilmente fa uomo forrrrte).
Non vorrei sbagliare, ma temo sia banalmente il più lungo film mai dedicato al complesso di Edipo, complesso che s’incunea nella personalità vagamente sociopatica di un ragazzino che, da grande, diventa figo e impermeabile al mondo come Sean Penn.
Naturalmente c’è anche un parasaurolophus, ogni tanto un geiser che dà segni di insofferenza (come la platea, che era seduta in punta di poltrona ed è schizzata via come un sol uomo alla fine della proiezione), una cellula a vermini che si fonde con un’altra cellula a vermini… e poi ci sono i capelli rossinaturali della madre del protagonista.
Adorabile, l’ho già detto?

»

    • Grasssie, Marco!😀 Ho cercato di rendere la mia esasperazione di fronte a quella che m’è sembrata un’esercitazione di stile, più che una storia raccontata col mezzo filmico.

  1. Pingback: Le conquiste di ogni giorno | La ninfa dell'aurora

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...