Nativi digitali

Standard

Tutte le mattine incrocio gli studenti del Liceo Artistico, che raggiungono la loro scuola armati di capelli dai colori sgargianti e piercing in ogni punto del viso e cartelline di varie dimensioni.
Stamattina è entrata nel mio campo visivo la cartellina di plastica che una ragazzina ha decorato col pennarello nero. Accanto al nome di un ragazzo c’era un cuore. Ma non il cuore che disegnavo io, quello fatto di due semicerchi malriusciti e vagamente a punta. Era il cuore di Facebook, quello che si trascrive con un segno di minore seguito da un tre: < 3.
Significa questo essere “nativi digitali”? Che fortuna.

»

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...