Nuvole

Standard

[La mia percezione di Edimburgo; scritta tra il 6 e il 28/07/’03.]

Su un pack
Di nubi disegno il
Mondo che vorrei

Gioco perverso
Di sguardi nelle contrombre
Congelati i miei pensieri
Nel silenzio piovoso che li frusta
Sogni obnubilati di sangue
E il freddo nelle mani il
Freddo nella testa

L’odore
Del sole sulla pelle risate
Di gabbiani che s’inseguono
Le bambine principesse delle fiabe
Le nuvole di Edimburgo sono blu
Come i flash dei suoi occhi per strada

Una risposta »

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...