Santi, poeti, navigatori e…

Standard

tubi digerenti.
Tutte le reti televisive (in analogico, in digitale, via satellite) hanno la loro bella trasmissione di cucina. La mattina subito dopo colazione (non vuoi pensare a cosa preparare per pranzo?), nell’imminenza del pasto di metà giornata (per preparare il pranzo di domani), di pomeriggio (sai mai uno vuole fare la merenda), di sera (per ruttare all’unisono con gli spettatori). Gare tra celebrità, gare tra perfetti sconosciuti che sperano di diventare celebrità, gare tra celebrità che stanno per tornare perfetti sconosciuti, gare con se stesse (di solito casalinghe del centro-nord), gare di evitabili estrosità inusitate, gare di piatti della tradizione.
A tutte le ore del giorno, vengono peraltro trasmesse pubblicità di medicinali da banco che curano gli unici tre problemi di salute di cui soffrono gli Italiani:
– devastante acidità di stomaco (diciamo che grazie alla crisi economica, con una spolveratina di iene-da-ufficio, ognuno di noi ha il suo bel daffare con questo fenomeno. Senza contare che molti politici “parlano alla pancia” – e dunque è quella che si risente);
– persistente stitichezza (e del resto, con tutto quello che mangi per sperimentare le ricette delle trasmissioni…);
– incontenibile incontinenza (ritenevo che fosse un problema di persone molto anziane e con una situazione neurologica spesso compromessa. Sbagliato! Succede anche alle fresche quarantenni, che puzzano come stazioni della metropolitana al punto che hanno “paura di entrare in ascensore” [sic]).
Facciamocene una ragione: viviamo in un Paese intestinale.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...