Font

Standard

Non per nulla si chiamano “caratteri”… forse esiste davvero una relazione tra personalità e font scelti per scrivere al computer, un po’ come esiste nella calligrafia.
Ho trovato su Facebook questo piccolo prontuario di font da adoperare a seconda di come ci si vuole presentare al proprio interlocutore e lo inserisco qui, in parte per spiegare anche i cambi di carattere su questo blog. Manca il mio preferito, il Book Antiqua… ma tant’è!

Fonts

»

  1. Stranamente il mio preferito c’è, Baskerville old face🙂 ovviamente per me è stata una tragedia non poter usare tale carattere nel mio blog, ma sto uscendo dal tunnel. Condivido però assolutamente il concetto di fondo, anche perché andando indietro con i ricordi penso a tutti quei caratteri usati sin da quando ho iniziato a scrivere su pc. Il comic sans (teribbile) dei 15 anni. Il Times New Roman a sostituirlo quasi subito, alternato al più ghirigoroso carattere Edwardian script (o come si chiamava), la cui scelta ora non comprendo, Anche perché era illeggibile. E a pensarci bene forse l’avevo scelto proprio per quello: pressoché illeggibile, ma bello da vedersi. Buona giornata!

    • Per lo stesso motivo (bello ma illeggibile) ho abbandonato il Lucida Handwriting, un po’ di anni fa. (Comunque su WordPress il set di caratteri si può impostare inserendo il tag html: in effetti non è dato tra le opzioni predefinite.)
      Grazie per la visita e il commento, buona giornata a te!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...