Cambiare

Standard

Com’è cambiata la mia vita negli ultimi quaranta giorni?
Una serie di abitudini e questioni logistiche mi farebbero pensare che non sia poi cambiata molto: il quartiere, il lavoro, gli orari.
Altre abitudini sono cambiate: dormire insieme con un’altra persona non è come dormire accanto a un’altra persona. Probabilmente, se io stessa leggessi questa frase senza averla ancora vissuta (o dopo averla metabolizzata già da lunga pezza) direi che è banale; ma condividere la stanza con un’amica, per esempio durante un viaggio, non trasuda la stessa responsabilità. Responsabilità di cosa? Di tenere in piedi il rapporto. Di decidere insieme come affrontare la giornata al risveglio. Di raccontarsi, prima di spegnere la luce, e di spiegarsi, quando la si riaccende, srotolando la matassa delle necessità quotidiane. Di scrostare l’aura di perfezione che attribuiamo all’amato e che l’amato attribuisce a noi, senza perdere per questo l’affetto. Di regalare un po’ dello spazio che si era abituati a prendere — e si comincia a farlo dormendo. Ecco, quest’ultima è la responsabilità che mi è costata di più, all’inizio. Del mio tempo no, non sono mai stata gelosa, l’ho sempre donato a chiunque costituisse per me uno stimolo: amici o conoscenti, colleghi, professori, utenti del mio lavoro al pubblico. Ma abdicare la mia autonomia, lasciar invadere la mia sfera con gioia noncurante, non è stato né spontaneo né senza sforzo.
E questo, in un modo che non è ben chiaro a me per prima, è collegato a una consapevolezza nuova — e inaspettata, per me che ho sempre tenuto la serietà e l’orgoglio sopra ogni cosa —: la bellezza dello scoprirsi indifesi, la dolcezza dell’essere fragili.

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...